"Vorrei ma non posto" (con testo) - J-AX & Fedez

"Ogni ricordo è più importante condividerlo che viverlo", una frase assai significativa che emerge da questa sorta di parodia musicale, sull'esagerazione dei share nei Social Network, laddove il selfie è quasi diventato una malattia e la condivisione di ogni minima cosa sul proprio profilo social si è trasformata in ossessione.

Il brano è stato realizzato e prodotto dalla coppia rap J-AX e Fedex (2016), due artisti che non soltanto si trovano in sintonia musicalmente ma hanno anche creato una loro etichetta discografica, per autoprodurre i propri brani in tutta libertà e senza particolari imposizioni o censure. Il loro genere, infatti, è sempre passibile di critica o di tagli, dato che nel rap originale, quello del background di strada, è molto facile che si ritrovi una terminologia non del tutto ortodossa, che talvolta sfocia nel volgare, con turpiloqui e vocaboli alquanto volgari.

Non è il caso di questo brano, tutt'altro, di fondo è abbastanza commerciale, lineare, pulito e finalizzato ad un messaggio ben preciso, in cui si offre una panoramica talora divertente sui retroscena del social più amato, Facebook. Un brano intelligente, dopotutto, sebbene all'apparenza possa sembrare un po' frivolo e superficiale.

Una strofa in particolare è stimolo alla riflessione: con tutte le prove che negli anni abbiamo lasciato su Facebook, attraverso i nostri post, cosa diremo ai nostri figli, un giorno, quando sarà il momento di educarli a comportarsi bene?

Autore giovanniAdmin
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!