The Who - "My Generation" - 1965

"My Generation", singolo contenuto nell'album omonimo del ‘65, è della band britannica The Who, di genere musicale rock and roll, hard rock, rock psichedelico e proto-punk.

Venne considerato l'inno di un movimento detto Mod (modern jazz), che si sviluppò in Inghilterra verso la fine degli anni '50. Era caratterizzato da un look moderno, raffinato, dai vestiti eleganti, taglio di capelli alla francese, pantaloni stretti, dalla musica soul, dallo ska (genere musicale giamaicano dei primi anni '70), dalla musica beat (miscuglio di rock and roll con lo swing, il blues, lo skiffle e doo-wop, sviluppatosi nel Regno Unito agli inizi degli anni '60) e il rhythm and blues. Da ricordare anche l'uso degli scooter italiani come la Vespa e la Lambretta, molto di moda all'epoca.

La formazione del gruppo era composta da Roger Daltrey (voce), Pete Townshend (alla chitarra e voce), John Entwistle (al basso e voce) e Keith Moon (alla batteria e alle percussioni). Furono considerati avanguardisti, come band Rock 'n Roll, una tra le maggiori band di tutti i tempi, tanto da raggiungere le vette delle classifiche internazionali.

Dal testo si evince una sorta di ribellione generazionale contro la società adulta che tende a sottomettere e denigrare i giovani proprio per la loro condotta spavalda e ribelle. Il loro urlo di protesta viene gridato a gran voce perché non si sentono capiti, sono i testimoni di un' epoca e di una filosofia di vita nuova: "vivi intensamente e muori giovane", rivendicano il loro ruolo nella società come nascita di una nuova generazione, dettato da un'esigenza di riscatto.

Il Rock si stava emancipando, divenendo protagonista assoluto di una stirpe che non voleva sottomettersi alle regole e agli stereotipi della società.

Aggressivi e selvaggi, gli Who con "My generation" raggiungono il secondo posto della classifica inglese e poco dopo debutteranno con l'album "The Who sings my generation" negli U.S.A.

Autore liviana
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!