"The Power of Love" - Frankie Goes to Hollywood - 1984

"The Power of Love", "Il potere dell'amore", di genere musicale pop rock è un singolo della band inglese  Frankie Goes to Hollywood (FGTH), scritto a quattro mani dai componenti del gruppo Holly Johnson, cantante, Peter Gill, batterista, Mark O'Toole, bassista e Brian Nash, chitarrista.

Fa parte dell'album "Welcome to the Pleasuredome" del 1984 e il quinto membro della band e seconda voce si chiama Paul Rutherford.

Il loro genere musicale spazia tra il synth pop, la new wave e il rock progressivo e, come gruppo, divennero una vera e propria icona internazionale degli anni '80, pur pubblicando nella loro carriera solo 2 album, ma con un grande successo di pubblico, contenenti brani come "Relax" e "Two Tribes".

"The Power of Love" è una canzone dolcissima che esprime sia col testo che con la sua melodia, il potere che ha l'amore su noi esseri umani, indifesi e fragili, dinanzi alle avversità che la vita ci pone dinanzi, ogni giorno.

L'amore è visto come un potere assoluto di difendere ogni individuo dalle sue paure consce o inconsce, ma pur sempre reali che lo attanagliano lungo il percorso della sua esistenza.

I sogni si rivelano come angeli che tengono a bada il male, l'amore è la luce che manda via le tenebre, purifica l'anima e ha il potere di farti raggiungere l'obiettivo, appunto l'amore, una forza dall'alto che sfreccia dentro di noi per farci rinascere a nuova vita.

Nello stesso tempo è pericolo e piacere puro, unico tesoro, come una colomba graffiante del cielo, una sensazione di fuoco che si prova quando proviamo questo sublime sentimento.

Considerata una delle più belle canzoni d'amore pop del tempo, racchiude in se spiritualità e passione, l'amore, unica cosa che conta veramente alla fine.

Autore liviana
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!