Stromae - Papaoutai

Ecco il nuovissimo successo di Stromae, Papaoutai!

Il brano musicale Papaoutai è definibile senza alcun dubbio il fenomeno musicale dell'anno 2013. Il musicista belga Stromae si è fatto conoscere il grande pubblico grazie al suo primo successo "Tous les memes". Dopo questo grande successo, successo bissato da "Papaoutai", Stromae ha continuato a far parlare di sè grazie alla sua musica innovativa e coinvolgente.

Il testo della canzone è il francese, lingua madre dell'autore. L'atmosfera che si respira nel video è surrealistica e quasi "da sogno". I protagonisti infatti, un bambino e suo padre, vengono rappresentati quasi come dei manichini. Dei simulacri, statici e inespressivi, animati poi dal ritmo della musica.

La canzone di genere elettro pop e della durata di 3 minuti e 51 secondi, è stata pubblicata il 13 maggio 2013 ed è tratta dall'album Racine carrée. In Italia è stata vincitrice del disco di platino. Il video ufficiale della canzone che vi proponiamo ha avuto, subito dopo la sua pubblicazione, un significato assai controverso. Il cantante belga ha però in seguito dichiarato che si tratta di un'interpretazione della sua stessa infanzia, vissuta in mancanza del padre (interpretato nel video dallo stesso Stromae) che fu tragicamente ucciso in Ruanda.

Una canzone quindi molto bella e orecchiabile, ma che allo stesso tempo fa riflettere su temi fondamentali come la famiglia e il rapporto padre-figlio.
Autore Fenko92
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!