Santa Esmeralda - Don't Let me be Misunderstood (videoclip)

Scritto da Bennie Benjamin, Sol Marcus e Gloria Caldwell il brano Don't let me be misunderstood ha fatto la storia della musica anni 70 ed è stato ballato da generazioni di appassionati. Fu però registrato nel 1964 e cantato dall'autrice e pianista Nina Simone e successivamente rifatto e ricantato numerose volte fino ad arrivare alla versione disco dei Santa Esmeralda datata 1977 che si può apprezzare nel video qua sotto riportato.

Molto nota anche la versione degli Animals però del 1965 in versione più Rock e Blues; i Santa Esmeralda che in particolare portarono al successo il pezzo sono una band franco statunitense degli anni 70 composta da Leroy Gomez che fu un noto sassofonista fomratosi principalmente a fianco di Elton John.

Il brano è stato utilizzato nel 2003 per la colonna sonora del famoso film del regista Quentin Tarantino dal titolo Kill Bill Vol.1 con l'attrice Uma Thurman nella quale interpreta una donna killer in cerca di vendetta. La canzone è composta da un grande ritmo decisamente ballabile e ben suonato, ciò gli ha permesso di mantenersi sempre attuale e al passo con i tempi.

Il gruppo dei Santa Esmeralda fu attivo dal 1977 al 1981 e successivamente nel 2002 con nuovi membri del gruppo guidati sempre da Gomez; mentre nel 2007 fu pubblicata la raccolta ufficiale dei successi della band Hits Anthology.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube observadorjac. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!