Rock The Casba - The Clash

"Rock The Casbah" è un divertente e coinvolgente singolo della rock band inglese The Clash, successivamente inserito anche nel loro quinto album intitolato "Comabt Rock", pubblicato nel maggio del 1982: da notare in proposito che questo fu l'ultimo disco con la formazione storica del gruppo, considerato che successivamente furono allontanati prima il chitarrista Mick Jones, per gli incessanti litigi con il resto della band, poi il batterista Topper Headon per problemi legati alla sua dipendenza dall'eroina.

Questa canzone costruisce uno dei più grandi successi dei The Clash, tanto da essere seconda solo a "Should I Stay or Should I Go" come classifica dei singoli più venduti dalla band: il brano infatti si inserí nella Top 10 statunitense e raggiunse l'ottavo posto nella Billboard Hot 100.

Il brano ha numerosi riferimenti alla lingua araba, ebraica ed anche urdu. Pare che trovi la sua genesi nel divieto imposto dall'ayatollah Khomeini che proibiva di ascoltare musica rock in Iran: è tuttavia da precisare che non vi è alcun accenno a ciò o all'Iran in generale nel testo della canzone. Il video, girato ad Austin negli Stati Uniti con un budget ridottissimo, alterna immagini della band che suona davanti ad un pozzo petrolifero con quelle di uno sceicco arabo che incontra un ebreo ortodosso che stringono amicizia e si aggirano a divertirsi in maniera un poco bislacca.

Autore Hellsbells
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!