Queen: "I'm Going Slightly Mad", l'ultima ironia di Freddy Mercury

Dall'ultimo album in studio dei Queen insieme al compianto frontman Freddy Mercury, "Innuendo", è tratta la canzone di questo videoclip molto affascinante, e la canzone si intitola "I'm Going Slightly Mad", Sto diventando lentamente pazzo.

Un video grottesco e malinconico allo stesso tempo; tra pinguini e scimmioni, banane, finti stumenti musicali e costumi da giullare, c'è lo sguardo amorevole ed un po' triste degli altri membri che sanno qualcosa che i media ed i fan non possono ancora immaginare ma di cui poi parleranno ampiamente. Non si tratta semplicemente della malattia di Mercury, si tratta della futura dipartita di uno degli artisti più importanti della storia del rock'n'roll e del pop di tutti i tempi, di un grande autore, di una voce fuori dal comune che mai più fu eguagliata.

L'intero disco "Innuendo" ebbe una travaglio insolito rispetto a tutti gli altri perchè iniziò quando ancora Mercury aveva solo contratto l'HIV, ma durante le fasi di lavorazione e di promozione del disco precedente "The Miracle" le condizioni del cantante si aggravarono ed arrivò la sentenza definitiva dell'AIDS.

Proprio per queste ragioni il disco è ricordato dai fan e dai critici come uno dei più belli in assoluto della band e della storia del Rock, non di certo per piangeria nei confronti della condizione di Mercury ma perchè il disco è evidentemente più ispirato e più intenso del solito, con picchi come quelli della stessa "I'm Going Slightly Mad", la serafica "The Show Must Go On" (scritta non da Mercury ma dal chitarrista Bryan May) e ovviamente l'omonima "Innuendo" che è un incredibile flamenco, intenso e rivoluzionario.

Autore poppo2
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!