Pink Floyd - "Comfortably Numb"

"Comfortably Numb" (Piacevolmente insensibile), singolo scritto da Roger Waters e David Gilmour, dei Pink Floyd, band di genere musicale rock progressivo, psichedelico, art, space e hard, venne pubblicato nel 1979 con l'album "The Wall".

La formazione del gruppo era composta da Roger Waters (voce e bassista), David Gilmour (voce, chitarrista),  Nick Mason (batterista), Richard Wright (all'organo), Lee Ritenour (alla chitarra acustica), Michael Kamen (agli arrangiamenti) e l'Orchestra "New York Symphony".

Solo nel Regno Unito furono venduti circa 200.000 dischi che fecero vincere alla band numerosi premi e riconoscimenti tra cui i dischi d'argento.

Si evince come tema principale nel testo l'isolamento dell'uomo dal mondo, l'introspezione in cui si cade quando ci chiudiamo in noi stessi, costruendo un muro che servirebbe a proteggerci ma che in realtà ci relega ai margini di un esistenza dolorosa, intesa come non fisica, bensì mentale. Dietro a quel muro ci trinceriamo in uno stato di apatia e alienazione, la realtà viene concepita in modo intermittente, l'impotenza di reagire pervade l'anima e il disorientamento che si prova porta a vagare tra il passato e il presente. Ci si trova dinanzi ad un mondo corrotto che non si preoccupa delle nostre sofferenze perché il suo unico scopo è raggiungere il potere ad ogni costo. Con la frase tradotta "Sono diventato piacevolmente insensibile" si spiega come ormai per non sentire più il dolore si diventa insensibili alle emozioni.

Autore liviana
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!