"Pensiero" - Pooh

Versione originale di questa celeberrima canzone dei Pooh, che risale all'anno 1971 e fu originariamente pubblicata su 45 giri. Al presente, è stata pubblicata una versione riarrangiata, più al passo con le musiche odierne, come anche la clip ufficiale che mostra dei Pooh un po' datati ma con uno spirito immutato, sempre appassionati della loro musica e del loro lavoro, nonostante il trascorrere dei decenni, da quel lontano 1966 quando crearono la loro prima formazione.

Nel tempo i Pooh sono man mano cambiati, negli elementi della band, un po' per questioni naturali che hanno portato alla scomparsa di alcuni componenti (come Valerio Negrini), e un po' perché alcuni hanno abbandonato, come Riccardo Fogli che ha intrapreso la carriera da solista. I veri combattenti, che sono qui dall'inizio, sono Roby Facchinetti e Dodi Battaglia.

Apparentemente questa canzone si presenta come un'espletazione filosofica in generale, mentre in realtà si tratta della storia di un carcerato, condannato ingiustamente, che può raggiungere la sua donna esclusivamente con il pensiero, l'unico modo per poterla avere vicino ed avere conforto in una condizione così drammatica. Il testo è stato scritto da Valerio Negrini, mentre la musica è di Roby Facchinetti, e la canzone fu incisa anche in Castigliano (Spagnolo), con il titolo "Pensamiento".

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!