OutKast: "Hey Ya!", una incredibile voglia di passato.

Nel settembre del 2003 usciva una delle canzoni più influenti ed importanti della storia musicale recente, il tormentone "Hey Ya" del duo Rap americano degli OutKast, o meglio di una parte del duo: Andre3000 che per l'occasione oltre a non accompagnarsi al suo socio Big Boi decise di accantonare anche l'hip hop per sperimentare strade sonore diverse e provare a fare qualcosa di totalmente diverso dal solito.

L'album dal quale è estratto questo singolo è un doppio album dal titolo "Speakerboxxx/The Love Below" che contiene in realtà due dischi solisti, totalmente e separatamente prodotti dai componenti del duo e questo di sicuro per provare a trainarsi dietro tutto il pubblico della band che magari non avrebbe reagito tanto positivamente a 2 lavori separati. Una trovata davvero geniale se si pensa al successo che ottenne il disco sia per le vendite, sia per i riconoscimenti alla band e ai vari singoli.

Ma "Hey Ya!" è un singolo importante non solo per la carriera degli OutKast, che gia in passato avevano dimostrato di sapere fare ottima musica, e grandi successi - una volta con il brano "Ms Jackson" il loro successo arrivò fino in Europa - ma questo brano è importante per i vari richiami "vintage" sia dal punto di vista sonoro e della creazione del pezzo, sia dal punto di vista estetico con il videoclip che contiene tantissimi elementi che richiamano il passato glorioso della musica.

La canzone fu apripista per moltissimi altri artisti che a partire da quegli anni vollero mettere nella loro musica elementi antichi e dimenticati, ma decidevano di farlo negli anni dove l'elettronica e la dance dominavano, e dominavano suoni artificiali.

Andre 3000 decise di rispolverare un approccio meno freddo per produrre la sua musica, registrando i provini con un piccolo mangianastri portatile ed utilizzando ritmi d'altri tempi e creando una commistione tra generi che avrebbero prodotto un pop di altissimo livello.

La morale della favola è che probabilmente nei primi anni 2000 con questo pezzo pop che scalava tutte le classifiche e diventava un tormentone per mesi e mesi, sia iniziato una sorta di periodo di riscoperta della musica "vecchia" che ancora oggi ha illustri discepoli e che portò nel mercato musicale la voglia di riscoprire artisti importanti del passato dandogli dignità pari e superiore a quella degli artisti contemporanei.

Autore poppo2
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube OutkastVEVO. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!