Oasis - Wonderwall (Live at Wembley Arena 2008)

Pubblicato nel 1995 come terzo estratto dell album What's the Story Morning Glory? Wondewall è uno dei brani più celebri del gruppo rock inglese Oasis, il titolo tradotto in italiano "Muro delle meravigle" è un nosense privo di segnificato che Noel Gallagher cantante della band volle dare a George Harrison, chitarrista dei Beatles, il quale aveva intitolato alcune sue produzioni con il nome di "wonderwall". In un'intervista avvenuta nel 2010 Noel dichiarò di aver scrittoil titolo la canzone ispirandosi all'album Wonderwall Music diGeorge Harrison e che inizialmente il vero titolo del brano fosse Wishing Stone.

Del grande capolavoro degli Oasis è stato girato anche un video ufficiale in bianco e nero, che è anche uno dei video più rappresentativi degli anni 90, ma non ostante questo la casa discografica della band rifiutò una prima versione del video per via dei pochi effetti di luce presenti in esso. Data la grande popolarità del brano, quest'ultimo è stato rappresentato da moltissimi artisti, inoltre un recente sondaggio avvenuto nel marzo 2016, condotto da parte degli ascoltatori di radio x (una radio britannica) ha dichiarato che "Wonderwall" è la canzone britannica piu bella di sempre, essendo anche uno dei brani che ha consacrato il movimento "britpop".

Ecco dunque una versione live di Wonderwall cantata dagli Oasis all'arena di Wembley.

Autore vincionz
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!