"Missing you" 1984 John Waite

"Missing you" è un singolo rock soft, pop e power ballad che si aggiudicò il disco di platino in Canada, grazie al cantante britannico John Waite ed è incluso nell'album "No Brakes" del 1984. Quando uscì ebbe un grande riscontro di pubblico, tanto da raggiungere la vetta della "Billboard Hot 100" negli Stati Uniti.

Il testo venne scritto dallo stesso Waite, dedicandolo alla presentatrice di MTV, Nina Blackwood.

Nel 1985 fu nominato addirittura per il Grammy Award, come miglior interpretazione.

Con questa canzone, l'artista esprime la mancanza del partner, perché è troppo lontano dalla persona che ama, il sentimento che prova è così profondo che ogni volta che la pensa, trattiene il respiro.

Ormai lei è distante e lui, non capisce come mai se ne è andata, il suo cuore è pervaso da una tempesta che infuria sempre di più, il suo cuore è congelato e sente il nome dell'amata risuonare, passa il suo tempo a pensare a lei e quasi diventa matto, il suo cuore si sta spezzando.

E' così disperato che ormai sente che sta perdendo la battaglia, si sfoga al telefono, ma si rende conto che per lei non conta nulla e si sforza di capirne il perché, ripete continuamente che non le manca, ma non è la verità, vuole solo negarlo a se stesso.

In un'intervista John Waite, spiegò che una volta tornato a New York, dovette lasciare la moglie in Inghilterra, per realizzare il secondo album "No Brakes", intraprese diverse relazioni, ma ad un certo punto cominciò a sentire la sua mancanza, anche se nel ritornello della canzone afferma il contrario, in seguito, comunque divorziarono.

Gli autori della musica di "Missing you" sono i cantautori Mark Leonard e Charles Sandford, molti artisti ne hanno fatto una cover, quali Tina Turner e Millie Jackson.

Waite fece parte, in precedenza, sempre come cantante della band Babys, di cui ricordiamo la canzone del ‘78 "Every time I think of you" che ebbe molto successo.

Nel 1984 John Waite, pubblica "No Brakes", il secondo album, di genere pop, da solista, scalando la vetta delle classifiche, vincendo dischi d'oro e di platino, contenente i seguenti brani: "Saturday Night", "Missing You", "Dark Side of the Sun", "Restless Heart", "Tears", "Euroshima", "Dreamtime-Shake It Up", "For Your Love" e "Love Collision".  

Oltre al cantante, collaborarono diversi musicisti, quali: Gary Myrick alle chitarre, Bruce Brody alle tastiere, Donnie Nossov al basso e ai cori, Curly Smith alla batteria e Steve Scales alle percussioni.

Il nome intero dell'artista in questione è John Charles Waite, nato a Lancaster, in Inghilterra, nel 1952.

Oltre al grande successo "Missing You" è da attribuire all'artista anche la famosa canzone "When I See You Smile", tratta dall'omonimo album dei Bad English del 1989.

Il suo esordio fu nella band dei The Babys, verso la seconda metà degli anni settanta, come bassista e cantante. 

Nell'82 intraprese, con grande successo, la carriera solista, dal 1988 al 1991 fece parte come voce, del gruppo hard rock, hair metal, pop metal, pop rock e oriented rock, anglostatunitense Bad English, formatosi a Los Angeles nell'88 con il chitarrista Neal Schon.

Un altro grande successo fu "Deal for Life" che venne incluso nel '90 nella colonna sonora del film "Giorni di tuono" con Tom Cruise.

Nel 2003 intraprese un tour, con Ringo Starr, con la All Starr Band.

Con i Bad English pubblicò gli album del 1989 "Bad English" e del 1991 "Backlash".

Gli album da solista pubblicati dal 1982 al 1991 sono: "Ignition", "No Brakes", "Mask of Smiles", "Rover's Return", "The Essential (raccolta)", "Temple Bar", "Complete (raccolta)", "When You Were Mine", "Figure in a Landscape", "Live & Rare Tracks (live)", "The Hard Way", "Downtown: Journey of a Heart", "In Real Time (live)" e "Rough & Tumble".

Da ricordare anche il singolo del 1986 "If Anybody Had a Heart" contenuto nell'album "About Last Night (Soundtrack)".

Con il gruppo rock britannico, londinese The Babys, di genere musicale pop rock, hard rock e power pop, attivo dal 1974 al 1981 e riformatosi poi nel 2013, collaborò per i brani "Isn't It Time" del ‘77 e "Every Time I Think of You" del '79 e nel '76 pubblicò l'album "The Babys" seguito dagli album "Broken Heart" del '77, "Head First" del '78, da "Union Jacks" e "On The Edge" degli anni ottanta.

Autore liviana
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube ROADVIDEO404. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!