Mino Reitano - Calabria Mia

Nel  testo della canzone "Calabria mia" con cadenze in originale dialetto calabrese, l'artista ormai scomparso dimostra tutto il suo amore e tutto il suo dolore per la terra lasciata......

Mino REITANO nome di battesimo Beniamino Reitano, nato in prov. di Reggio Calabria a San Pietro di Fiumara 7 dicembre 1944, fu nella sua vita artistica un  celebre cantautore, compositore ed anche attore.

Conosciuto in tutto il mondo per le sue straordinarie doti comunicative i suoi spettacoli erano ricchi di calore umano e dialogo con il pubblico, ancora oggi è considerato un'icona della musica nazional-popolare italiana. Amatissimo in Calabria e nella sua terra natia Reggio Calabria, dove è stata intitolata una P.zza ed una statua in suo onore, le sue canzoni furono profusioni di amore, ed attaccamento al Meridione con particolare  attenzione agli emigranti calabresi sparsi in cerca di fortuna per il mondo.

Curioso particolare, molte musiche delle sue canzoni furono scritte e curate da lui e dai suoi fratelli, si dedicò anche alla stesura di testi per artisti italiani tra i quali la Vanoni e Califano. Ed anche musiche per bambini, la più conosciuta ed apprezzata "La sveglia biricchina" la passione di scrivere testi e musiche per bambini non lo abbandonò mai, come non lo abbandonerà mai fino alla sua prematura morte avvenuta nella sua casa di Agrate Brianza il 27 gennaio del 2009  l'amore per la sua terra, per il suo popolo, per la musica e per la vita.

Autore rcvate
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!