Michele Bravi: "Il Diario degli Errori", in gara a Sanremo 2017

Con il brano "Il Diario degli Errori" il cantante Michele Bravi ritorna alla grande su un palco importante come quello di Sanremo 2017 e si candida ad essere, la sua, una delle canzoni più ricordate di questo Festival, e potrebbe anche essere uno dei cavalli vincenti per una gara altrettanto importante: l'Eurovision Song Contest se la classifica lo permettesse.

La carriera di questo giovanissimo cantante ha gia visto dei picchi altissimi e delle cadute precipitosi, e proprio per questo la canzone che porta al festival sembra in un certo senso raccontare la sua storia recente costellata di errori fatti e rimpianti ma di una grande energia e voglia di ricominciare che lo ha portato ad avere l'attenzione che merita una bella voce come la sua.

Nel 2013 partecipa e vince in una edizione un po' transitoria e priva di eventi eclatanti di X Factor Italia dove è seguito da Morgan (fu quella la penultima partecipazione al talent del giudice più famoso che l'anno dopo se ne sarebbe andato sbattendo la porta e in grande polemica con Sky e col mondo dei Talent in generale), e con una canzone scritta da Tiziano Ferro provò a continuare il suo progetto artistico in quei mesi non riuscendo a "sfondare" in modo definitivo.

La sua costanza e tenacia hanno voluto che Bravi iniziasse a condividere col mondo del web il suo amore per la musica e il suo talento attraverso un canale Youtube che  finisce per avere un buon successo ed attrae alcune web star che partecipano al suo processo di "rinascita" artistica come AliceLikeAudrey e Sofia Viscardi che partecipano ad alcuni video.

Dal Web al Sanremo condotto da Carlo Conti il passo è stato breve, anche perchè il presentatore toscano ha deciso di dare molto spazio ai giovani talenti ed alle nuove tendenze amate dai ragazzi.

Autore poppo2
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube MicheleBraviVEVO. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!