Michael Learns to Rock - "Someday"

Michael Learns to Rock, di genere soft rock, si formarono nell'88 in Danimarca, grazie al cantante e tastierista Jascha Richter e al batterista Kåre Wanscher, due studenti che frequentavano lo stesso istituto a cui in seguito si aggiunsero il chitarrista Mikkel Lentz e il bassista Søren Madsen.

Debuttarono nel '91 con l'album omonimo "Michael Learns to Rock" che tra i diversi singoli, include il brano, di grande successo "The Actor", oltre a "My Blue Angel", "Looking at Love", "A Kiss in the Rain", "Messages", "I Still Carry On", "Crazy Dream", "African Queen", "Come on and Dance", "Let's Build a Room" e "Gone After Midnight".

Nel ‘93, pubblicano l'album "Colours", anche questo di notevole successo, contenente i brani: "Sleeping Child", "25 Minutes", "Out of the Blue", "Wild Women", "Something Right", "I'm Gonna Come Back", "Complicated Heart", "You Keep Me Running", "Ocean of Love" e "I Wanna Dance".

Nel '95, uscì il loro terzo album "Played on Pepper", di cui ricordiamo "Breaking the Rules", "Someday", "That's Why (You Go Away)", "Love Will Never Lie", "Judgement Day", "Hot to Handle", "How Many Hours", "You'll Never Know", "Take Off Your Clothes" e "Naked Like the Moon".

Nel '96 seguì l'album raccolta "Paint My Love - Greatest Hits", mentre nel '97, uscì l'album "Nothing to Lose", dopo di che la band si prese una pausa ed ogni membro si dedicò alla carriera solista e alla collaborazione con altri artisti.

Fu in questo periodo che decisero di chiamarsi con l'acronimo MLTR., Richter scrisse alcune canzoni per il gruppo come, "Strange Foreign Beauty" (album ‘99 "Greatest Hits - Strange Foreign Beauty").

Nel 2000, la band si ridusse a tre membri, con l'uscita di Søren Madsen e pubblicano l'album "Blue Night", molto venduto in Danimarca e Asia che contiene: "Angel Eyes", "Whatever It May Take", "Watch Your Back", "You Took My Heart Away", "Blue Night", "One Way Street", "Stuck in the Heat", "Tell It to Your Heart", "More Than a Friend", "Digging Your Love", "Eternal Flame" e "Fools Direction".

Nel 2001 vede la luce la loro biografia, intitolata "Something You Should Know", scritta da Poul Martin-Bonde, più la pubblicazione di inediti.

Ebbe molto successo nel 2002  l'album compilation con le migliori hits intitolato "19 Love Songs/Love Ballads", mentre nel viene pubblicato il loro sesto album "Michael Learns to Rock", chiamato in Asia col titolo "Take Me To Your Heart".

Nel 2004 i Michael Learns to Rock, pubblicano l'album omonimo, contenente: "Frostbite", "Final Destination", "Take Me to Your Heart", "Don't Have to Lose", "Salvation", "Hit By a Feeling", "If You Leave My World", "This Is Who I Am", "Home to You", "Laugh & Cry" più 2 tracce bonus per l'edizione asiatica: "One More Minute" e "Without Your Love".

Nel 2007, con lo pseudonimo MLTR pubblicarono "The Best of Michael Learns to Rock Live", chiamato anche "The Live Musical Adventures of Michael Learns to Rock/ I Walk This Road Alone".

Nel 2008, sempre come MLTR pubblicarono l'album "Eternity", con il singolo "Sweetest Surprise", di grande successo, seguito da "It's Gonna Make Sense".

Nel 2012 uscì il loro album "Scandinavia", con il brano "Any Way You Want It".

Nel 2014 uscì la raccolta "25", per celebrare il venticinquesimo anniversario della band che include i singoli "Silent Times" e "Call On Love".

"Played on Pepper" è l'album che include il singolo "Someday" del 1995, il cui videoclip venne girato nell'isola di Bali in Indonesia.

Il protagonista della canzone sembra volersi riscattare dal passato, alla ricerca di libertà e pace per la sua mente, lasciandosi dietro i ricordi, per iniziare una nuova vita, ma in verità, pensa sempre all'amata.

Un giorno, in qualche modo, saranno di nuovo insieme, si prenderanno del tempo, aspetteranno il loro destino, perché nessuno li possiede. Insieme possono far tremare le montagne.

Cerca di eliminare l'immagine dalla sua mente, lasciandosi dietro i ricordi, ma davanti all'oceano, le onde portano con sé la voce dell'amata e lui ripensa ancora a lei.

L'amore che hanno vissuto insieme, svanisce nel tempo, ora ognuno ha il suo mondo, ma la passione è sempre viva, nel profondo del suo cuore, una passione che non si fermerà mai.

Autore liviana
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube yusof tahir. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!