Metallica - "The Unforgiven"

"The Unforgiven", singolo della band statunitense Metallica, di genere musicale hard rock, fa parte dell'album "Metallica" del 1991 che riscosse un notevole successo di pubblico e che ricevette il disco d'oro.

La formazione del gruppo è composta da James Hetfield (voce e chitarrista), Kirk Hammett (chitarrista), Jason Newsted (bassista), Lars Ulrich (batterista) e agli arrangiamenti Michael Kamen.

Il brano presenta una melodia che rievoca atmosfere western per abbandonare parzialmente le sonorità thrash metal.

Il tema principale è l'incapacità di confrontarsi con una esistenza conformista che tende a porre dei limiti, ad oscurare le personalità di ognuno tanto da far suscitare alla fine della propria vita nient'altro che amarezza e rammarico.

L'impotenza di esprimersi tende a soffocare le ambizioni e i sogni, cercando di appagare la gioia degli altri si tende a sopprimere la propria e solo quando si giunge alla fine dell'esistenza si rimpiange di non aver soddisfatto le proprie aspettative.

Il testo porta con se un messaggio chiave, di vivere al meglio la nostra vita sfruttando appieno ogni occasione che ci si presenta e si evince proprio nelle parole "Never be", "Never see", "Won't see what might have been" che tradotte significano appunto: "Mai libero", "Mai stato me stesso", "Non saprai mai ciò che sarebbe potuto essere".

Crescere e maturare significa anche affrontare i propri errori per consolidare la nostra personalità, sbagliare e comunque un percorso che ci aiuta a riflettere sui nostri comportamenti per migliorali. Non bisogna essere perfetti a tutti i costi per compiacere gli altri, la vita è fatta di errori e ci si deve sentire oppressi dai sensi di colpa e dai rimorsi, ma piuttosto imparate a crescere grazie ad essi.

Autore liviana
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!