Mango - Io Nascerò

Giuseppe Mango, era un cantautore, musicista e scrittore italiano ,deceduto prematuramente nel 2014. Il suo genere musicale spaziava tra il pop, rock, folk e world music. Durante la sua carriera ha pubblicato 21 album e la canzone "Io nascerò" fu la sigla del Festival di Sanremo del 1986, cantata da Loretta Goggi.

In seguito il brano venne inserito nella raccolta "Visto così" del 1999, dello stesso Mango. Le parole del brano sono un inno alla rinascita dopo un amore finito, a riscattarsi e a trovare il coraggio di superare l'abbandono e la delusione. La forza che abbiamo nel profondo della nostra anima riuscirà a risollevarci e ad affrontare la vita senza paure. A volte lo sconforto ci può rendere più forti, le ferite del cuore si rimarginano affrontando i problemi con più energia. Il distacco dalla persona amata non è mai facile da superare ma ci fa affermare orgogliosamente la nostra indipendenza.

Emotivamente, dopo una delusione d'amore, ci sembra che il mondo ci crolli addosso, ci assale la disperazione e ci diamo continuamente colpe, senza pensare che magari era il partner a non meritarci, per quello che siamo, per i nostri pregi e difetti.

Non riusciamo a concepire la vita senza di lui/lei e il cuore continua a sanguinare lacrime, rendendo la nostra ferita sempre più profonda.

Ci isoliamo, nascondendoci dietro un muro di dolore, sfiduciati della nostra stessa esistenza e sembra che nessuna soluzione possa dare conforto al nostro stato d'animo ormai alienato.

Bisognerebbe fare un viaggio introspettivo in noi stessi, trovare la chiave per aprire lo scrigno dei nostri desideri e capire chi veramente siamo e cosa vogliamo realmente dalla vita, invece di sottovalutarci credendo che soli non possiamo continuare a vivere.

Affrontando i problemi, riusciremmo a capire che la nostra persona merita il meglio e se nella relazione passata siamo stati lasciati o sottomessi è stata solo colpa nostra perché non siamo stati capaci di rivelare la nostra vera forza, la dignità che ci distingue, celata da un senso di insicurezza dinanzi all'altro/a che se ne è approfittato/a per ridurci ad uno stato di sudditanza.

Autore liviana
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!