L’ANGELO AZZURRO - Umberto Balsamo

Umberto Balsamo è un cantautore nato a Catania nel 1942. Nel 1977 pubblica il 33 giri "Malgrado tutto...l'angelo azzurro" di cui fa parte la canzone "L'angelo azzurro", da lui scritta con la partecipazione di Cristiano Malgioglio.

Il brano ebbe un enorme successo in quegli anni e divenne la sua maggiore hit. La musica di "L'Angelo Azzurro" ha una melodia dolce: il brano parla della fine di una storia d'amore poiché l'amata, che doveva essere come un angelo azzurro, si rivelerà solo un'illusione. Il profilo di lei ha una luce e un colore indefinito, è talmente affascinante e bella che riesce a nascondere una personalità diversa da come appare. In realtà i suoi baci, i suoi tradimenti, le sue lacrime e i pentimenti fanno di lei una donna sola, che per sempre da sola resterà. Lui è stanco di questa falsa apparenza e decide di lasciarla, pur rimanendo buoni amici. Il suo orgoglio di uomo ferito riuscirà a non farlo più cadere nel suo angelico incantesimo.

Metaforicamente la canzone cela in se un noto proverbio italiano "l'apparenza inganna", in quanto a volte, possiamo venire in contatto con persone dall'aspetto esteriore molto affascinante e dai modi gentili che in realtà nascondono l'esistenza di un'anima malvagia che finge di esserci amica o di amarci e fa di tutto per farci cadere nel suo tranello.

Purtroppo il primo aspetto con cui veniamo in contatto nell'immediato, osservando una persona, è quello fisico, esteriore, mentre la sua vera personalità si rivela solo dopo la conoscenza.

Autore liviana
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!