Katy Perry: "Chained to the rhythm", il Pop significativo.

È uscito il video di una nuova canzone della cantante pop americana Katy Perry e si intitola "Chained to Rhythm" che vede anche la partecipazione di Skip Marley, nipote del leggendario Bob.

Questa canzone è il primo assaggio di un album molto atteso sia dai fan che dalla Perry stessa, che arriva a quattro anni di distanza dal precedente è che attualmente non ha ne un titolo ne una data di rilascio ma molte aspettative, soprattutto dopo un singolo come questo, intensamente pop, ma con un testo pieno di sfaccettature che racconta l'America del dopo Trump in modo tanto lieve quanto implacabile.

La cantante stessa ha definito il suo attuale modo di fare musica come un "pop significativo" che non perde la spensieratezza e la leggerezza del genere ma che riesce a creare un dialogo tra le persone provando a trattare temi politici e sociali da un punto di vista alternativo e artisticamente degno di nota.

Il video stesso promuove lo stesso concetto, essendo ambientato in un lunapark pieno di colori e luci, dove la protagonista Katy Perry sfoggia una chioma bionda o rosa e vestiti anni 50' tipici non del passato ma di uno strano ed ipotetico futuro, che però stridono con una grande quantità di elementi che fanno rabbrividire come la ruota da criceto dove le persone corrono senza meta, la proiezione del film "Nuclear Family", l'uso dei social e degli smartphone in maniera compulsiva, tanti simboli di un futuro poco gradevole a detta di molti.

La star del pop si era schierata contro Trump nelle elezioni presidenziali e il trend sembrerebbe quello di non lasciare troppo in pace il neo presidente ma tenere il fiato sul collo anche con delle "banali canzoni pop" che in tempi come questi possono rappresentare un arma potente di consenso e viceversa.

Autore poppo2
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube KatyPerryVEVO. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!