Jethro Tull - "Bourée"

"Bourée" è un brano della band inglese Jethro Tull, di genere musicale rock progressivo che fa parte dell'album "Stand Up" del 1969. La bourrée è una danza francese, risalente al Medioevo, in due o tre tempi, di moda sotto Luigi XIV, agile, molto ritmata e semplice.

La formazione del gruppo era composta da Ian Anderson (voce, chitarra folk, flauto,  pianoforte e organo), Hammond (mandolino e balalaika), Martin Barre (chitarra elettrica e flauto), Glenn Cornick (basso e voce) e Clive Bunker (batteria e percussioni).

La musica dei Jethro Tull è caratterizzata soprattutto dall'uso del flauto traverso, suonato dal fondatore Ian Anderson e spazia inizialmente dallo stile blues per sfociare poi nel classico al folk, nel progressive al jazz rock.

"Bourée" è una variazione su un pezzo classico, riarrangiato, col flauto traverso, tratto da un opera di Bach (la suite in mi minore per liuto BWV 996), accompagnato dal basso suonato da Glenn Cornick.

È uno dei brani più famosi del gruppo e lo stesso Ian Anderson afferma che voleva creare un'atmosfera jazz, ma nello stesso tempo melodica, sembra sfogarsi con una furia rabbiosa in sfolgoranti decorazioni mosaiche armoniche e in fragorosi stacchi sonori.

Ascoltando questo brano sembra di immergersi in un mondo fatato, un viaggio ambientato nel medioevo tra boschi incantati, misteri, magia e poesia, emozionante, un vero e proprio gioiello dell'arte musicale.

Autore liviana
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!