I won't let you down (1981) - Ph.D

"I won't let you down" è una canzone, di genere musicale new wave, synth pop, reggae fusion e musica leggera che contraddistingue la band britannica Ph.D, pubblicata nel 1981.

I Ph.D. composti inizialmente da Simon Phillips (batterista) Jim Diamond (voce) e Tony Hymas (tastierista) e in seguito da Diamond e Hymas, divennero un'icona europea della musica degli anni '80.

Il brano sopracitato è contenuto nell'album "Ph.D" che regalò al gruppo un enorme successo, cosa che accadrà nel 1983 anche con i brani "I didn't know" e "Fifth of May", contenuti  nell'album "Is it safe, anche se con minore riscontro.

Il tema principale della canzone è la paura di restare da soli senza il partner, perché lo abbiamo deluso, durante la relazione. Lo preghiamo con tutto il cuore di non mandarci via, anche se abbiamo mancato in qualcosa, comunque abbiamo trascorso i migliori anni della nostra vita insieme.

Potremmo gridarlo al vento il nostro amore, ma purtroppo non siamo più creduti, perché è proprio l'altro/a a temere che il percorso abbia preso una strada a senso unico e non ci resta atro che implorare di non deluderlo/a mai più.

Di solito se si prospetta una situazione così chiediamo al partner un'altra possibilità, siamo disposti a metterci nuovamente alla prova per qualsiasi cosa ci possa chiedere, ma forse è troppo tardi. Quando si perde la fiducia è difficile tornare sui propri passi come prima, se abbiamo mentito o non abbiamo aiutato la nostra metà quando ne aveva bisogno, dobbiamo accettare la nostra sconfitta. La fiducia, essere consapevoli di poter contare sull'altro/a è molto importante in un rapporto di coppia e questo va conquistato col tempo, giorno per giorno, per poter vivere delle relazioni appaganti.

Per fortuna non sempre le storie d'amore finiscono per sempre, bisogna provare a ricostruirle, anche se ciò implica molto impegno e costanza, fino a raggiungere lo stesso obbiettivo.

Autore liviana
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!