"I just called to say I love you" - Stevie Wonder

Il brano più famoso di Stevie Wonder, pubblicato nel 1984 come colonna sonora del film "La signora in rosso", eppure il testo non era granché attinente alla trama, in quanto descrive come può essere una qualsiasi giornata, dall'inverno all'estate, in autunno o in primavera, che diventa magica solo se si riesce a confessare il proprio amore alla persona di cui si è innamorati. Una ballata molto semplice ma soavemente romantica, che la Critica ha premiato su tutta la linea.

Oltre allo spropositato successo, infatti, questa canzone vinse l'Oscar come miglior canzone nel 1985, il Golden Globe e diversi altri riconoscimenti. Comunque, Stevie Wonder era di già un artista pluri-acclamato, con all'attivo ben 25 Grammy Award, in più di cinquant'anni di encomiabile carriera, dove ha sperimentato e innovato, partendo dalla Black Music fino ad arrivare ad uno stile tutto suo.

Stevie Wonder, nonostante il suo handicap alla vista, fu sin dalla tenera età un vero prodigio: a 4 anni suonava già il pianoforte e, negli anni, imparò a suonare diversi altri strumenti, come la tastiera, la batteria, il basso, le percussioni e l'armonica, tutti strumenti che ritroviamo nelle sue esibizioni dal vivo. Il suo lavoro ha influenzato la Musica Pop in generale, testimonianza ne è l'infinità di cover realizzate da altri cantanti e l'ispirazione che ha dato a grandi artisti come Michael Jackson, Prince e Whitney Houston.

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!