Guns N' Roses - Paradise City

Paradise City è uno dei singoli più famosi della band hard/rock statunitense Guns N Roses, il brano è stato incluso in uno degli album più famosi della band: Appetite for Destruction. Inoltre data la sua popolarità ricopre la posizione numero 459 nella classifica delle "500 migliori canzoni" secondo la rivista Rolling Stone.

La canzone, fu scritta su un pulmino mentre la band tornava da una serata nella quale aveva suonato insieme ai Jetboy, un gruppo metal emergente. Mentre erano sul pulmino, Slash (il chitarrista della band) iniziò ad improvvisare l'intro di quello che sarebbe stato un capolavoro dei Guns N Roses, appena il bassista della band Izzy Stradlin ascoltò la chitarra di Slash, iniziò ad accompagnarlo col basso, infine Axl Rose (cantante della band), iniziò a intonare le famose parole "Take me down to the paradise city", Slash continuò il testo dicendo "Where the girls are fat and they've got big titties", quest'ultima frase fu modificata dalla band con: "Where the grass is green and the girls are pretty". Da li a pochi minuti, la band finii di scrivere tutto il testo della canzone.

La band spiegò in un'intervista che per scrivere il famoso riff inziale prese spunto dalla canzone Born Again del gruppo heavy metal britannico Black Sabbath. La parola "Paradise City" è riferita alla città di Los Angeles.

Autore vincionz
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!