Francesco Gabbani - Amen

Una delle canzoni più belle dell'ultimo Festival di Sanremo, è senza dubbio la canzone di Francesco Gabbani, intitolata "Amen". Il ritornello ripetuto due volte, è denso di significato e molto orecchiabile, infatti già da subito, soprattutto i giovani hanno iniziato a canticchiarla. Il significato del testo è molto profondo, in quanto vede una generazione, quella degli anni 2000, che vorrebbe vivere in un mondo diverso, dove i problemi dei giovani venissero presi più sul serio, una società dove non ci sia solo ipocrisia e guerre di potere, un mondo dove i sogni possano diventare realtà.

Il testo è stato scritto, sulla scia dei testi cantati dal compianto Rino Gaetano, che con ironia e un briciolo di polemica, puntava il dito contro chi, può fare qualcosa ma, se ne sta a guardare e a dirigere una società che va alla deriva.

Il ritmo fresco e molto semplice, ha come scopo quello di stimolare la riflessione sul modo di vivere di oggi, quando davanti ai problemi aspettiamo un miracolo. "Ma il miracolo siamo noi" come dice Francesco, che prima di arrivare a questo grande successo, ha fatto una lunga gavetta. Non ci resta altro da dire, che augurare un enorme successo a questo straordinario artista, che è riuscito con la sua aria semplice e la sua canzone, ad attirare l'attenzione su di sè.
Autore lucrezia
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!