Donna Summer - "Hot Stuff" 1979

"Hot Stuff", brano di genere musicale disco, scritto dalla cantante statunitense Donna Summer, da Pete Bellotte, da Harold Faltermeyer e da Keith Forsey. Tratto dal suo album "Bad Girls" del 1979, che si aggiudicò il doppio disco di platino, oltre a ricevere durante tutta la sua carriera numerosi premi e riconoscimenti prestigiosi.

La cantautrice statunitense Donna Summer, pseudonimo di LaDonna Adrian Gaines, nacque a Boston (Massachusetts) nel 1948 e morì a Naples (Florida) nel 2012.

Negli anni settanta, fu denominata "la regina della disco music", ma spaziava anche nei generi R&B,  rock e gospel.

Già da bambina cantava nel coro della chiesa, nel ‘68 si trasferì in Germania dove collabora al musical "Hair". Dal primo marito nasce la figlia, Mimi Sommer e Donna lavora come modella part-time, prima di incontrare Moroder, con cui nel ‘74, inciderà "The Hostage", contenuto nell'LP "Lady of the Night", grande successo europeo.

Nel 1975 esce l'album "Love to Love You Baby", con cui avrà successo anche negli Stati Uniti e con il singolo omonimo raggiungerà i vertici delle classifiche mondiali.

Nel '76 "A Love Trilogy" e "Four Seasons Of Love", anch'essi di granse successo mondiale, includono brani famosi, quali: "Try me", "I Know We Can Make it", "Could it be Magic", "Spring Affair" e "Winter Melody".

Nel ‘77 pubblica "I Remember Yesterday", album che include "I Feel Love", singolo di genere musicale disco music, musica elettronica e techno; "Love's Unkind", "I Remember Yesterday" e "Back in Love Again".

Sempre nel ‘77, esce l'album "Once Upon a Time" che contiene: "I Love You", "Rumor Has it", "Once Upon a Time", "Fairy Tale High" e "Down, Deep Inside".

Partecipa come attrice nel film "Thank God It's Friday" e nella colonna sonora è incluso tra i suoi brani: "Last Dance".

Sempre in quell'anno, 1978, esce l'album "Live And More" che include "MacArthur Park" e "Heaven Knows"; uscirà anche il medley "MacArthur Park Suite".

Nel ‘79 pubblica "Bad Girls", album rock e disco music in cui sono inseriti la hit "Hot Stuff", "Bad Girls", "Dim All The Lights", "Sunset People", "Walk Away" e "Our Love".

In seguito uscirà anche il greatest hits "On The Radio", con il singolo omonimo e "No More Tears".

Nel 1980 scrive l'album "The Wanderer" e "I'm a Rainbow", che fu pubblicato dopo il 1996, menre con l'album "Donna Summer", avrà molto successo per "Love Is in Control (Finger on the Trigger)", "The Woman in Me" e "State of Independence".

Negli anni ottanta nascono le due figlie, Brooklyn Sudano (attrice) e Amanda Sudano (cantante), in seguito collaborò in favore della causa "Gay Men's Health Crisis" di Carnegie.

Con "She Works Hard For The Money" contenuta nell'album omonimo e nell'89 con "This Time I Know It's for Real" inclusa nell'album "Another Place and Time", scala di nuovo le classifiche.

Nell'84 pubblicò l'album di poco successo "Cats Without Claws" che oltre al brano omonimo contiene anche i singoli: "Supernatural Love", "There Goes My Baby" e "Eyes".

Nell'87 esce l'album "All Systems Go" che include tra gli altri "All Systems Go", "Only the Fool Survives" e "Dinner with Gershwin".

Nel '91 sarà la volta dell'album "Mistaken Identity" con i singoli "Work That Magic" e "When Love Cries".

Duetterà negli anni novanta con Liza Minnelli e Andrea Bocelli, oltre a porgere molti complimenti alla cantante italiana Giorgia Todrani.

Nel  1994 esce l'album natalizio "Christmas Spirit" con singoli, quail: "White Christmas", "The Christmas Song", "O Come All Ye Faithful", "I'll Be Home for Christmas" e "O Holy Night".

Pubblicherà anche "Love is The Healer" contenuta nell'album del 1999 "Live & More Encore" e la dance "Carry On" contenuta nell'album "Forever Dancing", nel 2000 canterà per la colonna sonora del film "Pokémon 2 - La forza di uno" con "The Power of One".

Nel 2008, pubblica l'album "Crayons" che contiene il brano "The Queen Is Back", poi si ammalerà di cancro ai polmoni e morirà nel 2012 in Florida, il suo nome verrà inserito nella "Rock & Roll Hall of Fame".

Autore liviana
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Kevin Ruiz. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!