"Disincanto" - Mango 2002

"Disincanto" è una canzone del cantautore Mango, che fa parte dell'album omonimo pubblicato nel 2002. Purtroppo la vita di quest'artista si è spezzata presto, a sessant'anni stroncato da un infarto proprio sul palco durante un concerto, mentre stava cantando la canzone "Oro" al Pala Ercole di Policoro in provincia di Matera, in Basilicata.

Il tema principale del brano è l'amore, inteso come il gioire delle piccole cose per portarle sempre con se, nel profondo dell'anima. Dovremmo tutti vivere la quotidianità con lo stesso stupore di quando viviamo momenti fantastici, carpendo l'attimo fuggente, come se scattassimo una fotografia di quegli attimi, custodendoli nel nostro cuore. Bisognerebbe fermare quelle immagini e le sensazioni piacevoli che proviamo, la magia che suscitano in noi, per trasportarle nel disincanto, cioè nella realtà che viviamo quotidianamente. Così che i momenti negativi si trasformano in positivi.

Questa canzone è di grande intensità, molto dolce e romantica, da far venire i brividi, quando la si ascolta, si immagina un grande amore a cui dedicare queste semplici parole, molto profonde nel loro significato, che sembrano descrivere una poesia.

Una deformazione della realtà che prima incanta e poi, come espresso dal titolo del testo, disincanta, creando atmosfere eteree, da sogno.

Quando si è innamorati veramente, non ci si stanca mai di passare del tempo col partner e anche l'abitudine, che molti giudicano negativa per un rapporto, in questo caso invece diventa linfa vitale per l'esistenza.

Autore liviana
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!