De Gregori - La donna cannone

"La donna cannone" è un brano di Francesco De Gregori del 1983, incluso nell'album omonimo. E' una delle canzoni più belle e rappresentative del cantautore romano, nella quale si può cogliere il ricco impiego di metafore da parte dell'autore per descrivere situazioni e sentimenti.

L'ispirazione del brano è dovuta ad un triste evento dei primi anni '80 riportato anche sui giornali dell'epoca, riguardante un fatto accaduto in un circo. I tratti della canzone sono tristi e con una velata malinconia, rimanendo al contempo dolce nelle melodie e negli arrangiamenti. Il ritornello dall'apparente lieto fine, in realtà nasconde in sé il mistero di un viaggio senza ritorno. Il binomio amore e morte sembra celarsi prepotente nell'impossibilità del rientro, nelle ali spezzate in volo.

Il video, della durata di poco meno di 5 minuti, non è quello ufficiale, ma uno realizzato dei fan dell'artista, mediante l'uso in sequenza di immagini dai forti toni cromatici che fanno da sfondo alla canzone e al testo della stessa che scorre sul video, per permettere a chiunque di seguirne le parole.

Autore amiras
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!