Pooh - "Dammi solo un minuto" (1977)

La canzone "Dammi solo un minuto" è un singolo uscito nel '77 che fa parte dell'album "Rotolando respirando" dei Pooh, che riscontrò un enorme successo, raggiungendo le vette delle classifiche italiane. Cantata dalla voce di Roby Facchinetti, vede la collaborazione di Dodi Battaglia alla chitarra, Stefano D'Orazio alla batteria e Red Canzian al basso.

Il tema principale del brano è la fine di un amore che vede ancora una luce di speranza, di poter ritornare indietro sulla decisione presa dal partner, per la perdita di emozioni che provoca solo disaccordo e sofferenza. Allora si chiede un po' di tempo per riflettere bene e magari riconciliarsi ancora. Quando tutto sembra ormai perduto, resta sempre una piccola fiammella che non aspetta altro di essere alimentata dall'amore che ci portiamo dentro. Facciamo di tutto per poter far cambiare idea al nostro partner pur di non perderlo, chiedendogli appunto solo un minuto, pochi istanti del tempo che potrebbero rivelarsi i fautori riparatori di una relazione ormai destinata a finire.

Continuiamo a sperare che in quell'arco di tempo, come per magia, si possa risolvere una situazione irreparabile. Il testo porta alla riflessione che nulla è per sempre, quando ci sembra che ormai è tutto perso, dobbiamo solo prendere del tempo per meditare bene sulla decisione giusta da prendere, perchè non è detto che sia tutto finito.

Autore liviana
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!