Cutting Crew - "(I Just) Died in Your Arms" - 1986

I Cutting Crew, band inglese, di genere musicale pop rock, si formarono nel 1985 esordendo con il loro album "Broadcast" nel 1986, che con la canzone "(I Just) Died in Your Arms", raggiunsero le vette di tutte le classifiche internazionali.

Per questa bellissima canzone rock, piacevole ed orecchiabile, la formazione del gruppo era composta da Nick Van Eede (cantante, chitarrista, tastierista), Martin Beadle (batterista), Colin Farley (bassista, pianista) e Kevin Scott MacMichael (chitarrista).

Nick Van Eede, cantante e compositore e Kevin MacMichael, chitarrista fecero un contratto discografico, prima che nel 1986 il bassista Colin Farley e il batterista Martin Beda si unirono a loro.

Con il loro primo album "Broadcast", rilasciato nel 1986, debuttarono con la canzone

"(I Just) Died in Your Arms" che salì in vetta delle classifiche statunitensi, canadesi e norvegesi, in UK, in Svizzera e in Sud Africa, oltre che in Svezia, in Irlanda e in Austria.

Il singolo, "I've Been In Love Before"  solo per tre settimane nella Top 40 del Regno Unito, mentre la canzone successiva "One for the Mockingbird", non ebbe successo.

Ritornarono alla ribalta nuovamente con "I've Been In Love Before", questa volta con maggiore successo, divenendo secondi in USA nella Top 10 della Hot 100, contrattando una  riedizione nel Regno Unito e trascorrendo cinque settimane in UK, raggiungendo l'ottava in Canada e ricevendo una nomination ai Grammy come Best New Artist del 1987.

Il secondo album dei Cutting Crew "The Scattering", è stato realizzato 1989, raggiungendo con il primo singolo, "(Between a) Rock and a Hard Place", la Top 40.

Con "Everything But My Pride, raggiunsero una delle prime posizioni nella top 50 per molte settimane. "The Last Thing" scalò le classifiche AC ed è stata la loro tappa finale, anche se un video della title track ha fatto una breve comparsa nel Regno Unito e in Nord America.

Farley e Beda lasciarono il gruppo nel 1991 senza essere sostituiti. Il terzo album "Compus Mentus" uscì nel 1992. Nel 2003, Van Eede formò il gruppo Grinning Souls con cui pubblicò l'album "Capture" nel 2005. L'anno dopo decise di ripubblicare l'album con il titolo "Souls Grinning". Van Eede rimane l'unico membro originale dei Cutting Crew e continua a fare concerti dal vivo. Nel 2015 uscirà un nuovo album in studio "Add To Favourites".

Dal titolo, tradotto "(Io semplicemente) sono morto nelle tue braccia", si evince che il tema del testo è d'amore, un sentimento travolgente ma nello stesso tempo drammatico.

A volte proferire delle parole in un certo modo, in una relazione di coppia, può ferire più che un atto materiale. Il nostro cuore, la nostra anima si lacera come la carne trafitta da un pugnale.

Se l'amore che proviamo per il partner non è corrisposto come vorremmo e se da qualche atteggiamento o addirittura dalle stesse sue ammissioni ne veniamo al corrente, ci sembra di morire.

Continuiamo a cercare qualcosa che non possiamo avere e soffriamo immensamente fin nelle nostre viscere, ma quello che più viene scalfito è il cuore, la fragilità della nostra anima si sgretola così tanto da farci credere di non riuscire a sopravvivere senza l'altra metà.

Autore liviana
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!