Coldplay - "Ink"

"Ink", brano dei Coldplay, band inglese di genere musicale soft rock, fa parte dell'album "Ghost Stories", pubblicato nel 2014 che vinse il disco d'oro. Il gruppo è formato da Chris Martin (cantautore e chitarrista), Jonny Buckland (alla chitarra elettrica), Guy Berryman, (al basso) e Will Champion (alla batteria).

Il testo è la metafora di un amore perduto, talmente profondo da lacerare l'anima. Il protagonista ha tatuato il nome dell'amata per avere sempre addosso il suo ricordo, scolpendolo con un coltellino tascabile.

Nonostante questo marchio sia indelebile, il partner sente che dentro di se qualcosa si è rotto, perchè prova talmente tanto amore da procurargli un forte dolore. Ormai non gli resta altro che il tatuaggio e non gli importa di sopportare la sofferenza, gli basta tenere per sempre, nel suo cuore, la memoria della persona amata.

Il gesto di tatuarne il nome può essere considerato davvero una prova di vero amore, molto importante, che da un significato ancora più longevo a una relazione che si è avuta nel corso della vita.

Interiorizzare un sentimento d'amore particolarmente profondo, attraverso un tatuaggio, rispecchia il desiderio di comunicare un bisogno spirituale puro, di rendere visibile ciò che il cuore protegge come uno scrigno, le passioni, i contrasti che in questo caso sono rilevati dalla scelta di tatuare il nome direttamente con una lama.

Autore liviana
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!