Cock Robin - "Just around the corner"

La band musicale statunitense Cock Robin, debuttò nell'85, con l'album omonimo che ottenne subito un grandissimo riscontro di pubblico. Si formarono a San Francisco grazie al cantante Peter Kingbery (tastierista, bassista e chitarrista), alla cantante Anna LaCazio, al batterista Lou Molino III e a Clive Wright, chitarrista.

Inizialmente, nel 1987 si forma il duo Kingsbery e Anna LaCazio che pubblica gli album: "After Here Through Midland", "First Love Last Rites", "I Don't Want to Save the World" e "Songs from a Bell Tower", inoltre anche gli album live : "Live au Grand Rex" e "Live".

Il brano "Just around the corner" è un singolo pop-rock del 1987 che fa parte dell'album "After Here Through Midland" di genere pop rock e new wave, che riscontrò un grandioso successo europeo, scalando le classiche.

Oltre al singolo in oggetto, l'album contiene i brani: "The biggest fool of all", "El norte","I'll send them your way", "Another story", "Coward's courage", "Every moment", "Precious dreams" e "After here through Midland".

Dal testo, di genere electronic, pop, di stile synth-pop, si evince la speranza di ritrovare una via d'uscita nei momenti difficili "proprio dietro l'angolo", ci può essere lo spiraglio di cui abbiamo bisogno per risollevarci se cadiamo nel baratro.

L'artista italocinese, Anna LaCazio, nasce negli Stati Uniti nel '62, è famosa per i singoli "Blood of a Saint", "More than willing" e per aver cantato "I want (Cool Cool Love)" nel 1992.

Numerosi sono altri suoi brani, tra i quali ricordiamo: "Growing John", "Offering Delilah", "Jeunesse dorée" ed altri.

Dopo che il gruppo dei Cock Robin si è sciolto, Anna LaCazio ha collaborato per gli album "Purple Mountain Matinee" e "Pretty Ballerina", per il brano dei Cock Robin, "More Than Willing" e per il singolo "Boys do not cry".

Nel 2008 ha letto "A song for lost blossoms" (poesia), per l'album di Harold Budd e Clive Wright e nel 2013, ha cantato "Le Bal des Somnambules".

Peter Kingsbery, cantante e compositore, nato nel '52 a Phoenix (Arizona-Stati Uniti), ha cofondato la band Cock Robin negli anni '80.

Cresciuto a Austin (Texas), esordì come musicista, verso la fine del '70, ha iniziato la carriera come cantautore e successivamente si è stabilito in Francia, dove ha riscosso molto successo.

Ha composto canzoni di musica rhythm and blues e soul statunitense, come "Pilot Error" dell'83.

All'inizio degli anni '80 fonda il gruppo Cock Robin con Anna LaCazio , Clive Wright e Lou Molino III che nell '85, comprendeva solo Kingsbery e LaCazio con la quale nel 1987 pubblica "After Here Through Midland" e nel 1989 l'album "First Love Last Rites", poco dopo tempo si scioglieranno.

Il suo primo album solista del '91 è stato "A Different Man", con il batterista Pat Mastelotto, nel '95 pubblica l'album solista "Once In A Million" e intraprende un tour in Francia, nel '97 esce l'album "Pretty Ballerina".

Nel 2002 vede la luce l'album "Mon Inconnue" con il cantautore francese Patrice Guirao.

Nel 2006 vedremo Kingsbery, esibirsi nuovamente con i Cock Robin per il loro quarto album "I Don't Want to Save the World".

Nel 2012, l'artista Peter Kingsbery, canterà nel duo danese Terminal Argh nel singolo di debutto "Middle of a Western" e nel 2014 esce "Much Taller Than On The Internet".

Il batterista Louis Molino III, nome d'arte Lou Molino è nato a Filadelfia (Pennsylvania-Stati Uniti), ha collaborato col chitarrista e compositore sudafricano Paul De Villiers e Trevor Rabin.

Fino al 1987 ha fatto parte della band dei Cock Robin ai drums, alle percussion e partecipò per l'album "Talking Through Pictures".

Nell'89 ha lavorato per l'album "Rockland" e col chitarrista Trevor Rabin per l'album "Can't Look Away" nei brani: "I Can't Look Away", "Something to Hold on To", "Sorrow (Your Heart)", "I Didn't Think It Would Last" e la strumentale "Sludge".

Nel 1991 vediamo l'artista collaborare per vari album: "Help Yourself" (1997),  "Air (Music From The Motion Picture)" e nel ‘98 per l'album "Armageddon".

Nel 2003 è la volta dell'album "Karhuveljeni Koda" ("Koda, fratello orso"), per le colonne sonore del film della Disney.

Sempre nello stesso anno partecipa per l'album live "Live in LA" di Trevor Rabin e promuovere il suo terzo album solista "Can not Look Away".

Nel 2006 vede la luce il suo lavoro per "Various - An '80s Metal Tribute To Journey" una compilation, interpretata da vari cantanti, la stessa cosa accade l'anno dopo per "Various ‎– An All-Star Tribute to Lynyrd Skynyrd" un'altra compilation.

Dal 2009 al 2011 ha fatto parte della band progressive rock Yoso e nel 2012 collabora ancora con Trevor Rabin per l'album "Jacaranda".

Nel 2016 lavora per l'album "Hollywood 2016" e nel 2017 per l'album "Brighton 2017".

Clive Wright è originario di Bath (Regno Unito), trasferitosi negli Stati Uniti nel ‘79 ha fatto parte della band Broken English, in seguito denominata "Broken Edge" che ha composto canzoni per il film dell'83 "Karate Kid", nel '98 ha collaborato per l'album "Hip Hop Vol 1".

Dal 2008 al 2010 ha collaborato con l'artista Harold Budd negli album "A Song For Lost Blossoms", "Candylion" e "Little Windows".

Sempre del 2010 è di Clive Wright l'album "Taqsim To Antlia" seguito nel 2011 dagli album "Live Ambient 2" e "Deluge Live Ambient 3", inoltre ha scritto e prodotto con artisti R & B, quali Montel Jordan e i Black Eyed Peas.

Autore liviana
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Francisco Lopez. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!