Cat Stevens - Father and Son (videoclip)

Una delle canzoni più famose del cantautore londinese Cat Stevens (Steven Demetre Georgiou) è sicuramente Father and Son del 1970. Il brano è contenuto nell'album dal titolo Tea for the Tillerman ed è composto da una linea melodica molto accattivante e semplice al tempo stesso;

il testo è una sorta di dialogo tra due generazioni diverse, quella di un padre e quella di suo figlio. Cat Stevens da voce ad entrambi e sono facilmente distinguibili dal tono di voce profondo dell'ipotetico padre a quello più alto del figlio, in sottofondo c'è anche la voce di Alun Davies, amico del cantautore.

Il pezzo era stato pensato per un progetto musicale noto come Revolussia ma che non si è mai concretizzato per varie ragioni, una su tutte la tubercolosi che colpì il cantante nel 1969 e che lo debilitò per un intero anno. Nonostante ciò il brano fu inserito nell'album Tea for the Tillerman (della A&M Records) e divenne il simbolo delle situazioni conflittuali a livello sociale di quel tempo oltre che l'incomunicabilità emergente tra le diverse generazioni.

Cat Stevens in un'intervista disse che la canzone non era autobiografica ma che c'era il tentativo da parte sua di comprendere entrambi i punti di vista ammettendo la volontà di uno sforzo di avvicinamento nel pieno rispetto di entrambe le parti.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!