"Bruciare per te" - Elisa (2016)

"Bruciare per te", singolo di Elisa, cantautrice italiana, fa parte dell'album "On" del 2016, certificato ORO che viene considerato una miscela tra diversi generi musicali, emotivi, ritmici ed energici che spaziano tra soul, elettronica e sonorità anni '80.

Questo brano presenta nuove sonorità, influenzato dal dubstep e dal trap, mentre il primo sostituiva ritmi di batteria sincopati (un blues molle) a quelli di classici, il secondo utilizza la drum machine presentando un ritmo e un suono aggressivi.

Elisa è l'autrice stessa del testo che si rivela come una vera e propria poesia scritta per il marito Andrea Rigonat, anche suo chitarrista. La loro è una relazione pura, fondata sulla libertà reciproca, sempre nel rispetto, senza invadere gli spazi e senza prevaricamenti, per lasciare intatta la libera espressione di ognuno. I propri sogni e le passioni vengono inseguiti in favore di quella unicità che ci rende speciali come esseri viventi.

Verso la fine della canzone si può ascoltare la voce della nonna di Elisa, ormai mancata che intona "Serenata a Marirosa" di Otello Boccaccini. 

L'artista, a volte, registrava la voce della nonna quando parlava o cantava, per tenerla come ricordo e per omaggiarla, essendo stata una delle persone più importanti della sua vita.

Dal testo del singolo si evince il forte amore dell'artista nei confronti di suo marito, talmente profondo che non riesce nemmeno a rendersi conto di ciò che lui sia per lei.

Tutto ciò che le toglie e le da, Elisa non riesce a vedere per intero, come l'Universo, uno stato di euforia, di confusione che si prova, quando trovi tutto quello che avevi perso.

Autore liviana
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!