Blue Oyster Cult - (Don't Fear) The Reaper

Pubblicato nel 1976 il brano dal titolo (Don't Fear) The Reaper è stato prodotto dalla band Blue Oyster Cult ed è contenuto nell'album Agents of Fortune. E' stato scritto da Buck Dharma, al secolo Donald Roeser fondatore del gruppo e chitarrista di talento, attualmente unico membro stabile della band.

Il nome della band deriva dal poema di Pearlman in cui "il culto dell'ostrica blu" è riferito ad una massa di alieni che vuole colonizzare il pianeta terra. I generi musicali attraversati da questo gruppo sono vari e vanno dall'hard rock al progressive e all'heavy metal; con il pezzo (Don't Fear) The Reaper conquistarono fama e successo e il disco d'oro.

In quegli anni la band faceva il tutto esaurito con performance di grandissimo effetto grazie anche ed effetti laser suggestivi; anche l'album successivo ebbe grande successo soprattutto per il brano dal titolo Godzilla ed anche nel 1978 con l'album live Some Enchanted Evening con la quale si aggiudicarono il disco di platino.

Il testo di questa canzone (che pare suggestionò molto Stephen King) ispirato al dramma di Rome e Giulietta è stato molto criticato all'epoca perchè ritenuto di istigazione al suicidio; nello stesso album vi sono pezzi molto belli tra cui "Tattoo Vampire" ed anche "The Revenge of Vera Gemini" è degno di nota per la presenza della cantante Patti Smith.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube BlueOysterCultVEVO. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!