Anne Frank – "A life in pictures"

Anna Frank è una ragazzina di tredici anni, che per il suo compleanno riceve come regalo un quaderno dove scriverà tutti i suoi pensieri, come se fosse un vero e proprio amico. Essendo ebrea, nel 1942, sarà costretta a scappare dalla Germania ad Amsterdam per sfuggire alle persecuzioni Naziste.

Ritrovandosi sola, senza amici con cui parlare, confiderà tutte le sue ansie nel diario facendo finta di parlare con un'amica immaginaria di nome Kitty.

I tedeschi giunti anche in Olanda, costringeranno Anna e la sua fa nascondersi in un luogo segreto, sopra una fabbrica di cui il padre era proprietario.

Con loro si uniranno altre sei persone e Anna sul diario racconterà la quotidianità che si svolge nel rifugio, le difficoltà, la paura della guerra e il timore di essere scoperti.

E' terrorizzata dal pensiero che qualcuno possa raccontare ai nazisti dove si nascondono e il terrore di essere arrestati.

Poiché è nell'età dell'adolescenza, si sta pian piano distaccando dalla madre e non è compresa dal padre. Queste tensioni sono portate a un livello altissimo dato il periodo e il luogo dove sono costretti a vivere. Inoltre Anna avverte anche la paura di morire.

Nel rifugio Anna s'innamora di un ragazzo, Peter, che abita con loro e così comincia a scrivere sul diario le varie sensazioni che prova verso di lui.

Anna descrive anche il desiderio di essere liberi e ciò è l'unica cosa che la fa sognare e sperare in un futuro migliore, che la riporti a una vita normale.

Un giorno sente alla radio un annuncio per lei molto importante, che riguarda la pubblicazione delle testimonianze, popolo soppresso. Poiché Anna, da grande avrebbe voluto diventare una scrittrice, pensa che il suo diario sarebbe potuto diventare un libro. Purtroppo Anna, la sua famiglia e tutti gli occupanti del rifugio saranno scoperti, arrestati e portati nei campi di concentramento.

In realtà il suo diario sarà pubblicato veramente nel 1947 e il sogno di Anna si trasformerà in realtà.

Autore liviana
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!