America – "You can do magic"

"You Can Do Magic", singolo del duo America, di genere musicale soft-rock, fa parte dell'album "View from the Ground" del 1982.

Scritta e prodotta da Russ Ballard, riscosse un enorme successo e fece parte della "Billboard Hot 100", oltre a ricevere numerosi premi e riconoscimenti. 

Agli albori della loro formazione erano in tre: Gerry Beckley  (cantante, tastierista e chitarrista), Dewey Bunnell e Dan Peek (cantanti e musicisti), che lasciò il gruppo nel 1977, per intraprendere la carriera solista.

A differenza di altre band americane, i dischi degli America non avevano nessun riferimento politico o di rivolta verso la società di quel periodo.

Cresciuti in un ambiente alquanto circoscritto, il distretto amministrativo di Watford, territorio di uno stato totalmente racchiuso dove frequentarono il liceo, dato che i loro genitori  erano  dei militari americani che si erano stabiliti in Inghilterra mentre le madri erano britanniche, potevano solo immaginare una vita diversa di la da quel luogo.

Attraverso i vaghi ricordi d'infanzia e con l'immaginazione sognavano la California e le immense praterie. La canzone  "You Can Do Magic", caratterizzata da melodie delicate, è una ballad sonora che presenta atmosfere campestri, pure e limpide.

Si evince lo stile musicale West Coast, tipico della musica rock diffusa negli Stati Uniti negli anni '70, con armonie equilibrate tra il country- folk dell'ovest e il duro rock. La canzone parla di una persona scettica che non crede nell'amore finchè si innamora di una ragazza che lo fa ricredere. 

Autore liviana
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!