America - "A Horse with No Name"

Gli America, band musicale country-west rock della California, riscontrarono un notevole successo negli anni '70 e ‘80.

I suoi componenti, nativi degli Stati Uniti e dell'Inghilterra si chiamano: Gerry Beckley, Dewey Bunnell e Dan Peek. In tutto pubblicarono 25 album, spaziando tra la musica rock,folk, pop e soft. Con il singolo "A Horse with No Name" ("Un cavallo senza nome") pubblicato nel 1971, raggiunsero immediatamente le vette delle classifiche americane, inglesi e irlandesi.

L'ispirazione del brano fu data dal clima piovoso e freddo dell'Inghilterra al chitarrista e compositore Dewey Bunnell che, cresciuto vicino al deserto dell'Arizona, ricorda le belle giornate trascorse al caldo. Il mondo diventa improvvisamente mitizzato, un sogno romantico, un luogo immaginario e immateriale.

In una giornata invernale è bello pensare al caldo del deserto, al suo paesaggio, attraversarlo su un cavallo, giungere fino al letto di un fiume ed osservarne il suo percorso. L'immaginazione si fa sempre più strana e il deserto diviene mare, un oceano immenso che nasconde in sè la sua vita sommersa. Anche sotto la città c'è un cuore, dice il testo, ma gli uomini non sono capaci di dare amore.

Gli artisti si incontrarono a Londra, verso la metà degli anni sessanta, alla London Central High School di Bushey, dove già militavano in band della scuola.

Autore liviana
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!