Amedeo Minghi - Un uomo venuto da lontano (Videoclip Ufficiale)

"Un uomo venuto da molto lontano, negli occhi il ricordo dei campi di grano, il vento di Auschwitz portava nel cuore e intanto scriveva poesie d'amore, amore che nasce dentro il cuore dell'uomo per ogni altro uomo".
Cosi inizia la canzone, dal titolo “Un uomo venuto da lontano“ che Amedeo Minghi ha dedicato a Giovanni Paolo II. Il brano è stato scritto dallo stesso cantautore romano e da Marcello Marrocchi.
Per la prima volta è stato eseguito nella sala “Nervi”, nella Città del Vaticano, nel 1995, davanti al Santo Pontefice. Per la sua pubblicazione bisogna attendere tre anni. Infatti è stata pubblicata nel 1998 nell'album “Decenni”.
Questo è il videoclip ufficiale del brano, la Santa Sede ha autorizzato l’utilizzo delle immagini del Papa.
Il video si apre con le prima parole di Giovanni Paolo II dopo le sua elezione a Sommo Pontefice rivolte ad una Piazza San Pietro gremita di fedeli. Vedremo le immagini di un Papa giovane, le immagini dell’attentato del 1981, i suoi numerosi viaggi, specialmente in Africa. Gli incontri con Fidel Castro nella storica visita a Cuba del 1998, con il cancelliere tedesco Helmut Kohl ed il passaggio sotto la porta di Brandeburgo a Berlino dopo la caduta del muro, col il presidente Sudafricano Nelson Mandela e con Madre Teresa di Calcutta.
Il video si chiude con le immagini del 1995 dopo la prima esibizione di questo brano da parte di Amedeo Minghi davanti a Giovanni Paolo II.
Autore giuseppemento
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!