Alegría - Cirque du Soleil

Questa canzone è bellissima e spero piaccia anche a voi. La cantante è franco-canadese e si chiama Francesca Gagnon. Il testo è trilingue italiano-inglese-spagnolo. La colonna sonora accompagna lo strepitoso spettacolo circense che si chiama appunto Alegría del Cirque du Soleil, un circo dove non compaiono animali ma attori stravaganti, che non parlano, esibendosi in numeri sensazionali, da far perdere il fiato.

Alegría si può paragonare ad un carnevale in cui le famiglie circensi, con gioia, attraversavano tutta l'Europa portando allegria, immaginazione e fantasia fino a far riemergere le emozioni dell'anima. Tutti i nostri organi di senso, vengono rapiti, facendoci sprofondare in un mondo magico, onirico. Le colonne sonore di ogni spettacolo sono sempre diverse e cantate dal vivo. La musica è strepitosa. Alegria fu cantata nel 1994 per celebrare l'anniversario del Cirque du Soleil.

In Italia la rappresentazione venne nel 2006. Questo spettacolo ha partecipato a Expo Milano 2015, con il tema Nutrire il Pianeta per la vita, dove i veri protagonisti saranno la danza, la musica, l'arte, tradizioni e cibo.

Da "Alegría" emergono diversi temi quali il potere, il passaggio dell'energia col trascorrere degli anni, il mutamento del potere monarchico alle democrazie, la senescenza, la freschezza dell'età giovanile. In questo grande spettacolo i protagonisti principali che si alternano sono appunto Re, mendicanti, nobili, vecchi, bambini e clown, unici detentori del primato della resistenza ai mutamenti del tempo.

È uno spettacolo impari, avventuroso che da allegria e piacere, da definire come un grande intrattenimento teatrale che ci fa comprendere come sia inutile e superflua la presenza di poveri animali, a volte purtroppo spesso maltrattati.

Autore liviana
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!